IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Giovedi 30 Settembre 2021

Perché i produttori dovrebbero considerare la produzione di mezze bottiglie?

Il formato da 375 ml sta avendo un boom nell’ultimo anno, anche grazie ad una serie di fattori incentivati dalla pandemia.

di Agnese Ceschi

Tra i trend esplosi durante la pandemia c’è sicuramente quello delle mezze bottiglie ed è un trend che è destinato a rimanere secondo quanto dichiarano gli esperti. 

Secondo Alistair Viner, buyer del retailer londinese di fine wines Hedonism, una serie di fattori stanno trainando in avanti le vendite dei formati più piccoli, anche se è stato sicuramente il Covid, ed i conseguenti lockdowns, che ha dato un impulso significativo a questo trend. 

Secondo le testimonianze fornite a The Drink Business, Viner ha dichiarato che ha venduto più di 18.000 mezze bottiglie di vino lo scorso anno, un volume significativamente più elevato di quello pre-pandemia. 

Secondo l’esperto questo formato più piccolo ha fornito una dimensione ideale per le persone costrette a bere una bottiglia di vino da sole durante i lockdowns, ma allo stesso tempo è stata una giusta soluzione per l’invio di vino per le degustazioni virtuali, attività che Hedonism come altri retailer ha sviluppato in modo importante durante le prime due ondate di Covid. 

Inoltre le mezze bottiglie sono un formato interessante per i ristoranti, consentendo ai commensali di godere di una grande varietà di vini durante i pasti senza costringersi a scegliere nella ristretta lista di vini al bicchiere. 

Viner dichiara a The Drink Business di avere per ora una selezione di 500 vini in formato mezza bottiglia, ma esprime il desiderio di vedere sempre più produttori proporre il formato 3,75 dl.  "I produttori spesso si rifiutano di produrre le mezze bottiglie" ha dichiarato, accennando ad una serie di ostacoli che questo formato porta con sé: costi aggiuntivi e maggiore difficoltà nella gestione di questa bottiglia, infine il timore che il vino possa maturare più velocemente nel formato più piccolo. 

Tuttavia, Viner ha detto: "Se sei un buon produttore di vino e vuoi che il tuo vino sia bevuto, allora basta renderlo più economico e imbottiglialo in formati più piccoli" ha infine dichiarato. Infine, secondo l’esperto anche se le restrizioni sono diminuite e scompariranno progressivamente, questo trend è destinato a rimanere.