IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Sabato 29 Febbraio 2020

Italian wines in the world: Langhe Bianco DOC Bric Amel di Marchesi di Barolo

Abbiamo degustato per voi il Langhe Bianco DOC Bric Amel di Marchesi di Barolo

Langhe Bianco DOC Bric Amel 2018

Colore: bianco
Anno di produzione: 2018
Prezzo: € 12,50
Produzione annua: 40000 bottiglie circa
Denominazione: DOC
Affinamento: 5 messi in acciaio
Uvaggio: Uve Arneis e Chardonnay, in proporzioni variabili in relazione al millesimo, cui vanno ad aggiungersi e a donare complessità e piacevolezza le uve Sauvignon

La storica ed affascinante Marchesi di Barolo, realtà produttiva nel cuore delle Langhe, propone, con autentica passione, buona parte delle eccellenze vitivinicole piemontesi, sia in termine di monovitigni storici, con i suoi grandi Barolo e Barbaresco su tutti, ma anche con dei blend, apprezzati per armonia e modernità.
È il caso del Langhe Bianco "Bric Amel", un assemblaggio di Arneis, Chardonnay e Sauvignon bilanciati in armonia zonale su terreni collinari di buon impasto.
L’Arneis da sempre, croce e delizia per la sua indole "ribelle" in termine di maturazione, viene sublimato dalla presenza di Chardonnay ed una punta di Sauvignon per rendere questo vino ancora più internazionale e con un bouquet all’olfatto che ricorda anche il miele o "amel" come viene chiamato in dialetto locale.
La storia della Marchesi di Barolo è quindi garanzia di sapienza enologica, per questo vino bianco che unisce freschezza ed eleganza, note tipiche dei vitigni usati per questo prodotto dove al naso offre un’ampia gamma di aromi ben bilanciati, dalla zagara all’anice, dalla liquirizia al biancospino, mentre in bocca emerge un aroma di uva spina a completamento di una grande ricchezza aromatica e minerale.
Vino bianco che rende intrigante anche l’abbinamento per la sua trasversalità ed equilibrio, ottimo con crudità di pesce e quasi invitante se si lega ad un antipasto di terra perché ti conduce immediatamente ad un primo piatto come i tortelli di zucca alla mantovana o ad una tagliatella con il tartufo bianco, perché è sempre il territorio che richiama la passione.

Company Profile
La famiglia Abbona, dopo aver iniziato l’attività vitivinicola a Barolo fin dai primi anni dell’800 e fondato successivamente la "Cav. Felice Abbona & Figli", acquistò, nel 1929, le cantine appartenute in precedenza al Marchese di Barolo e a sua moglie, Juliette Colbert di Maulévrier, divenuta poi la Marchesa di Barolo. Oggi l'azienda è guidata da Anna ed Ernesto Abbona, con i figli Valentina e Davide, la cui mission consiste nel saper coniugare tradizione ed evoluzione: accostando, alle antiche tecniche vitivinicole, la capacità di proporre il Barolo in chiave contemporanea secondo i gusti e i trend eno-gastronomici del più autentico e ricercato Made in Italy.

Marchesi di Barolo
Via Roma 1 Barolo, CN 12060 IT
reception@marchesibarolo.com
+39 0173 564491
www.marchesibarolo.com