IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Sabato 07 Dicembre 2019

Italian wines in the world: Invictus di Tenuta Montemagno

Abbiamo degustato per voi Invictus di Tenuta Montemagno

Invictus

Colore: rosso rubino carico con riflessi granato.
Anno di produzione: 2018
Prezzo: 19 euro IVA inclusa
Produzione annua: 4320 bottiglie
Denominazione: Ruché di Castagnole Monferrato D.O.C.G.
Affinamento: Pigiadiraspatura con fermentazione a temperatura controllata e macerazione prefermentativa a 10° C per 3 giorni e successiva
fermentazione con leggeri rimontaggi per 7-8 giorni.
Uvaggio: uve Ruchè

"Se qualcuno vi offre un bicchiere di Ruchè è perché ha piacere di voi", così recita una frase che esprime la cultura di una parte del Monferrato, dove il Ruchè viene bevuto da sempre nelle grandi occasioni familiari o nei momenti di festa e dove ha trovato la sua dimora preferita. L’origine di questo vitigno, secondo gli studiosi, è la Borgogna, per poi trasferirsi, grazie ad alcuni ordini monastici in questa parte del Piemonte, diventando poi DOCG nel 2010 grazie all’impegno ed alla caparbietà di persone che hanno da sempre creduto in questo particolare vitigno.
Tenuta Montemagno ha contribuito in maniera straordinaria nello sviluppo del Ruchè, sia per un credo della famiglia Barea nella denominazione, sia per gli studi fatti dai professionisti e dagli agronomi dell’azienda.
Da questo percorso è nato il Ruchè "Invictus", che si affianca al già esistente Ruchè "Nobilis" ed è proprio l’Invictus che delinea le grandi potenzialità di questo vitigno, perché l’appassimento naturale in pianta ne esalta le concentrazioni aromatiche già così complesse da renderlo unico nel suo genere.
Il Ruchè infatti ha una personalità molto marcata, quasi impossibile paragonarlo a qualsiasi altro vino rosso, e il disciplinare di produzione, che prevede solo l’utilizzo dell’affinamento in acciaio, gli permette di avere un colore rosso rubino carico, ma nel caso del Ruchè Invictus le note antocianiche sono ancora più marcate e intriganti.
L’olfatto stupisce ora dopo ora per complessità e franchezza, per quell’impatto floreale di viola màmmola e rosa thea che viene armonizzato da note aromatiche di erbe di campo e di mentuccia selvatica, confermate al palato dove l’ingresso, sapido e molto bilanciato, riporta note di buccia di peperone e spezie orientali esaltate da una morbidezza che è il denominatore comune dei vini della Tenuta.
Apprezzato con quaglie al forno o con i plin al sugo di arrosto, il Ruchè Invictus si dimostrerà sempre un protagonista ricco di fascino e di personalità.

Company Profile
Tenuta Montemagno sorge sui pendii delle colline del Monferrato, una zona del Piemonte storicamente vocata alla coltivazione della vite. L’esposizione dei vigneti a Sud-Ovest, il microclima di cui gode la zona dalla terra argillosa e calcarea, la lavorazione interamente a mano e la tecnologia adottata in cantina, contribuiscono alla nascita di vini di grande importanza, rappresentanti dell’eccellenza Italiana, Piemontese e del Monferrato nel mondo.
La Tenuta è circondata da 100 ettari di territorio, di cui circa venti vitati.Tutte le etichette di Tenuta Montemagno nascono coniugando le caratteristiche dei terreni monferrini con le intuizioni di Tiziano Barea e il sapiente contributo dell’enologo, Gianfranco Cordero.

Tenuta Montemagno
Via Cascina Valfossato, 9 - Montemagno, Asti 14030, Italy
Telefono: +39 0141 63624
E-mail: info@tenutamontemagno.it

www.tmwines.it