IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Domenica 22 Marzo 2015

Impressioni di Vinitaly: tra entusiasmo ed ottimismo

Con che stato d’animo è iniziato? Il sondaggio di Wine Meridian tra i produttori

Se il buongiorno si vede dal mattino, questo è sicuramente un buongiorno per Vinitaly 2015 (meteo a parte). La 49° edizione di Vinitaly è cominciata da qualche ora e la redazione di Wine Meridian è andata tra gli stand a raccogliere le impressioni a caldo dei produttori. Con quale stato d’animo inizia l’avventura Vinitaly? La grande rivelazione che emerge dal nostro sondaggio è che, nonostante la crisi economica e un po’ di timore generale, i produttori che partecipano a Vinitaly sono in media molto ottimisti. Un percentuale che tocca quasi la metà degli intervistati si rivela speranzosa per il futuro del vino italiano, il 35% addirittura ottimista. C’è chi si è perfino sbilanciato dicendo che il comparto del vino sta navigando in ottime acque e quindi non potrebbe che essere ottimista riguardo a questo Vinitaly. Qualche nota sul tempo non è mancata, visto che la giornata non si presta ad essere certo soleggiata. Ma il meteo non ha di certo bloccato la grande macchina Vinitaly e nemmeno i molti cuoriosi e wine lover che hanno varcato gli ingressi già dalle 9.30 del mattino. Curiosità, frizzantezza e fermento sono quindi i leitmotiv di questo inizio di Vinitaly. Staremo a vedere mercoledì se le aspettative saranno confermate dai fatti.

Ecco le percentuali raccolte:
44% Speranzoso e ottimista
35% Entusiasta
15% Curioso
5% Stanco e timoroso
1% Umido e piovoso