IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Venerdi 29 Ottobre 2021

Grafical tra i protagonisti dell'incubatore creativo Brand Revolution Lab 2021

Il laboratorio della stampa innovativa ha inaugurato la nuova edizione con 12 agenzie creative, 20 brand e 25 partner tecnologici e di stampa.

di Agnese Ceschi

Tra tutte le più grandi sfide a cui sono chiamati i brand del settore del vino, e non solo, al giorno d’oggi c’è sicuramente quella della veste grafica dei propri prodotti. Oggi non si parla più solo di produrre una bottiglia con etichetta gradevole esteticamente, ma anche di renderla di appeal per i consumatori, di aderire ai propri standard etico/produttivi, di renderla in tutto e per tutto uno specchio della propria identità aziendale. Inoltre le numerose tecnologie a disposizione devono andare di pari passi con la creatività. Per fare questo ci vogliono le intuizioni giuste e per farlo è nato un incubatore di idee come Brand Revolution Lab, laboratorio di stampa innovativa che si è tenuto il 21 e 22 ottobre agli EastEnd Studios di Milano, a cura di Stratego Group. 

Tra i protagonisti di Brand Revolution Lab 2021 anche un’azienda che lavora da decenni al fianco dei brand di vino, Grafical, che ha messo a disposizione le proprie capacità offrendo un ampio ventaglio di soluzioni ai due brand che gli sono stati assegnati: E. Marinella e GustOsa. 

Brand Revolution LAB, infatti, è il primo incubatore in cui agenzie, brand e stampatori possono esplorare, liberi da vincoli e budget, la relazione tra tecnologie e creatività. Nei due giorni l’evento ha presentato 20 brand e la loro sperimentazione per incentivare nuovi progetti di comunicazione. I brand coinvolti sono stati: E. Marinella, 3M, Quercetti, Podere l’Agave, Veralab, Oasi Dynamo, Gust’Osa, Acetomodena, Alpro di Danone, Agribirrificio Altavia, Atkinsons, Ospedale dei Bambini di Milano Vittore Buzzi, Curaprox, Eni gas e luce, Ferro 13, Rapinzeri, Mare Aperto, Mediterranea Saving Humans, VIP Val Venosta e Terranova Instruments. 

“Grafical si è occupata della realizzazione di tutta la brand identity del marchio GustOsa combinando la stampa letterpres a quella digitale di ultima generazione (hp indigo 7900). Sono state stampate promocard, carta intestata, business card e adesivi per personalizzare le box spedizione. Inoltre sono state stampate le etichette che vestono i prodotti a marchio gustosa” ha spiegato Anna Lonardi di Grafical.

“Un altro progetto in cui l’azienda è stata coinvolta è la realizzazione della box per il marchio MARINELLA nobilitata con hot foil bianco e vernice uv spessorata (stampata con la tecnologia JETVARNISH da CIEMME di Segrate). Oltre alla box sono stati realizzati dei depliant con l’utilizzo del pantone metallizzato silver digitale e un inchiostro magico invisibile che svela una frase nascosta tramite l’utilizzo di lampada wood. Infine abbiamo stampato una cartolina con texture variabile e dato variabile che riporta la data in cui è stata confezionata la cravatta personalizzata. Un ultimo progetto ha visto partecipe Grafical nella stampa della mappa di OASYHOTEL. Grazie all’utilizzo dell’inchiostro invisibile abbiamo stampato gli animali sulla mappa”.

“Brand Revolution LAB è uno spazio dove imparare e un laboratorio dove creare” ha dichiarato Valentina Carnevali, CMO di Stratego Group e Project Manager di BRL. “Nasce come aggregatore della filiera e per il quinto anno vuole rafforzare il ruolo, ponendosi anche come occasione di formazione nel mondo della stampa. Brand Revolution LAB è un percorso formativo, un laboratorio sperimentale dove tutti gli attori sono coinvolti nella co-creazione di progetti di comunicazione e nella loro presentazione al mondo esterno durante l’evento di vernissage”.