IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Sabato 28 Marzo 2015

Cosa ci ha insegnato HireMeVinitaly

Successo oltre ogni più rosea aspettativa della nostra prima iniziativa

Siamo onesti, avevamo non pochi timori rispetto la nostra nuova iniziativa Hire Me Vinitaly, nata in collaborazione con Vinitaly International, al fine di consentire l’avvicinamento tra le imprese del vino italiane e potenziali export o brand manager. Eravamo preoccupati non tanto sul fatto che vi sia oggi un reale fabbisogno di risorse umane competenti sul fronte dell’internazionalizzazione (siamo letteralmente subissati da chiamate quotidianamente da parte delle aziende in cerca di export manager o brand ambassador), ma quanto sull’efficacia di un format come lo speed dating, che in pochi minuti (massimo 10) deve consentire ad un candidato di presentarsi e ad un’azienda di esprimere il proprio fabbisogno.
Tutte le aziende intervistate hanno dichiarato di aver considerato sufficiente il format almeno per quanto riguarda la possibilità di fare una possibile prima importante scrematura delle candidature. Come pure i possibili candidati hanno evidenziato nella stragrande maggioranza dei casi di essere riusciti a presentarsi in maniera corretta e adeguata.
Ma noi di Wine Meridian siamo molto esigenti e non ci vogliamo fermare di fronte ad un risultato di questa natura e a breve organizzeremo altre iniziative capaci di supportare le imprese ad incontrare con maggiore facilità possibili collaboratori indispensabili per lo sviluppo della loro attività di internazionalizzazione.
Ma al tempo stesso ci vogliamo impegnare ancora di più nello sviluppare le competenze nel settore dell’internazionalizzazione delle imprese del vino. Su questo fronte si inserisce anche il nostro recente accordo con Wine Monitor Nomisma per sviluppare contenuti sempre più aggiornati sui mercati internazionali, capaci di garantire informazioni adeguate sia per le nostre attività di formazione (seminari e focus per imprese ed export manager – link ) sia per i nostri servizi sul nostro portale.
Un’ultima annotazione. Abbiamo ricevuto in meno di un mese dal lancio della nostra iniziativa di Hire Me Vinitaly, quasi un migliaio di curriculum e un centinaio di aziende ci hanno richiesto di avere delucidazioni rispetto alle modalità di partecipazione.
Nonostante il contenitore Vinitaly sia dal punto di vista organizzativo uno dei più complessi da gestire, visto l’enorme programma di appuntamenti e iniziative, il successo registrato da questa prima edizione "sperimentale" assume ancor più rilievo.