IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Martedi 09 Agosto 2022

Collaborazione tra Wine-Searcher e Liv-ex. Obiettivo? Facilitare i professionisti del settore vino

Questa integrazione promette di ridurre i tempi di caricamento dei vini su Wine-Searcher e la probabilità di errori nel processo di matching.

di Emanuele Fiorio

Wine-Searcher, il sito di comparazione prezzi per vini e liquori, recentemente ha incorporato i codici LWIN (Liv-ex Wine Identification Number) nel suo database di prodotti. Ciò significa che i commercianti di vino che caricano i listini su Wine-Searcher possono farlo con maggior velocità e precisione. 

LWIN è un database gratuito di codici univoci assegnati a oltre 125.000 vini e liquori diversi. Non dissimile dagli ISBN per i libri, LWIN consente ai sistemi informatici del settore di scambiare informazioni rapidamente e senza soluzione di continuità. Ideato e gestito da Liv-ex, aiuta le aziende della filiera a descrivere, prezzare, acquistare, vendere e spedire il vino in modo più efficiente.

Questa integrazione promette di ridurre significativamente il tempo necessario ai commercianti per caricare i vini su Wine-Searcher e riduce la probabilità di errori che possono verificarsi nel processo di matching, riducendo la necessità di ulteriori interventi.  

I commercianti che utilizzano l'API (Application Programming Interface, interfaccia che permette ad una applicazione di dialogare con altre applicazioni) di Wine-Searcher, possono anche utilizzare i codici LWIN per semplificare il processo di accesso ai dati. 

L'API fornisce tutti i tipi di informazioni sul portafoglio globale di vini e liquori, comprese le informazioni sui prezzi, gli attributi dei vini e i punteggi di qualità. I commercianti possono anche integrare gli aggiornamenti giornalieri dei prezzi provenienti dall'API nel proprio flusso di prezzi per mantenere se stessi e i propri clienti informati e aggiornati.  

David Allen MW, Wine Director di Wine-Searcher in merito ha dichiarato: "I dati di Wine-Searcher sui prezzi e sulla localizzazione a livello mondiale sono completati da un'enciclopedia enologica online completa che descrive in dettaglio le regioni vinicole del mondo, le varietà di uve, le annate e i principali produttori. Il nostro database contiene oltre 750.000 prodotti unici, la maggior parte dei quali presenta più annate. Siamo lieti di incorporare i codici LWIN di Liv-ex in questo database per rendere l'abbinamento e la scoperta dei vini più semplice e accurata per la nostra vasta gamma di utenti del settore".

Anthony Maxwell, Direttore di Liv-ex è entusista: "È fantastico vedere un operatore del settore così importante come Wine-Searcher incorporare i codici LWIN insieme ad altri come Vinous, Berry Brothers & Rudd e London City Bond. L'integrazione con Wine-Searcher rende disponibili più dati (oltre ai prezzi Liv-ex) a un maggior numero di aziende vinicole in tutto il mondo".