IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Giovedi 28 Aprile 2022

Cantine Toso: tutta la tradizione del Moscato d’Asti DOCG della linea Fiocco di Vite

Un vino che esprime tradizione e semplicità dalla A alla Z, a partire dal profumo floreale e fruttato fino ad arrivare al packaging squisitamente rustico.

di Redazione Wine Meridian

Una confezione semplice dall’immagine tradizionale per un vino fortemente aromatico: così si presenta il Moscato d'Asti DOCG della linea Fiocco di Vite di Cantine Toso, una selezione che esalta la semplicità e la tradizione del territorio. Nati da vitigni molto conosciuti e rinomati tra le colline delle Langhe, sono vini della tradizione, semplici e naturali.
I grappoli di moscato bianco sono la base del Moscato d'Asti DOCG, caratterizzato da un profumo fragrante e un sapore stimolante.

Di colore giallo paglierino, questo vino bianco piemontese è un vino dolce e tipicamente aromatico. Il profumo è floreale e fruttato, con note di salvia, fiori di sambuco e agrumi. Il packaging volutamente minimal ricorda le bottiglie di una volta, con solo un cartoncino legato a mano al collo al posto dell’etichetta, che lascia libera la superficie del vetro esprimendo la schietta trasparenza del prodotto.
Consumato preferibilmente giovane, è eccellente per concludere il pasto con una nota dolce: ottimo in abbinamento a frutta, dolci e dessert in genere.

Toso è una cantina di proprietà famigliare da 4 generazioni con sede a Cossano Belbo, territorio di eccellenza immerso tra le colline delle Langhe. Qui nascono tutti i prodotti di Casa Toso: spumanti, vini, vermouth e liquori e sorge anche il Museo Enologico Toso, una ricca collezione di oggetti e attrezzature della tradizione contadina.
Oltre ai comuni canali di distribuzione, il consumatore può scoprire l’intera gamma di Casa Toso con una visita presso l’enobottega, adiacente alla sede di Cossano Belbo, o visitando lo shop on line dal sito www.toso.it.