IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

News Mercoledi 01 Dicembre 2021

Benvenuto Brunello chiude e torna a Montalcino dall’11 novembre 2022

Nel mese di febbraio 2022, a New York, si terrà l'edizione speciale.

di Redazione Wine Meridian

Con circa mille partecipanti tra winelover, stampa e operatori in pellegrinaggio a Montalcino per il debutto delle nuove annate del principe dei rossi toscani di 120 cantine, il 29 novembre si è chiusa la 30^ edizione di Benvenuto Brunello.

Molte le novità messe in campo dal Consorzio del vino Brunello di Montalcino per l’anniversario dell’evento che ha fatto da apripista alle anteprime vinicole italiane, a partire dalla durata. Infatti, sono state undici le giornate di degustazioni andate in scena dal 19 novembre con il coinvolgimento selezionato e contingentato degli stakeholder del Brunello: dalle guide del settore alla stampa nazionale ed estera, dagli operatori ai sommelier dei top ristoranti tricolori, fino ai blogger e agli enoappassionati.

Inoltre, rivoluzione per l’assegnazione delle stelle. Dall’edizione appena archiviata e anticipata a novembre, la piastrella celebrativa di Benvenuto Brunello - firmata quest’anno da Carlo Cracco – non riporterà più la valutazione della nuova annata.

Rilancio anche sulla promozione internazionale, in particolare sul mercato statunitense e sulla piazza di New York dove nell’ultimo weekend del prossimo febbraio tornerà a svolgersi proprio Benvenuto Brunello. Mentre in Italia, la 31^ edizione partirà l’11 novembre 2022 con l’anteprima dei nuovi millesimi.