IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Italian Wine Tour

Italian Wine Tour: 6 settimane, 90 aziende e 7000km in camper alla scoperta della nostra Italia del vino con focus l'Hospitality. Un viaggio che ci porterà a scoprire i servizi enoturistici e le risorse umane delle cantine italiane che hanno fatto dell'accoglienza un asset strategico della loro azienda.
Italian Wine Tour Mercoledi 14 Luglio 2021

L’ accoglienza che trovi senza preavviso

Visita a sorpresa da Maurizio Ponchione: il racconto di chi ci ha accolto senza sapere che saremmo arrivati in azienda.

In questo Italian Wine Tour vogliamo raccontare tutte le sfumature dell’enoturismo e per questo abbiamo incluso anche il format visita a sorpresa. Il camper Gino parcheggia in aziende dove non sanno che saremmo arrivati e dove non necessariamente conoscono Wine Meridian.

Ed è questo che è capitato da Maurizio Ponchione.

Ci è bastato vedere un balcone aprirsi e scorgere il sorriso di un anziano signore che che ci ha detto: “mio figlio è sul retro, accomodatevi pure che vi farà visitare l’azienda” per capire che l’accoglienza era di casa da Maurizio.

Siamo entrati nella sala degustazione e in meno di un minuto avevamo un calice di Barbera in mano, prima ancora di poter spiegare chi eravamo e che cosa stavamo facendo. Maurizio ci ha accolto con la naturalezza di chi ci stava aspettando e ci ha subito fatto accomodare a fianco di altri due ragazzi che stavano terminando la loro degustazione.

Per me è facile fare accoglienza”, ci dice Maurizio con autentica semplicità, “a me viene naturale offrire quello che vorrei trovare io quando vado in vacanza: sentirmi un pochino coccolato, conoscere una storia, e capire che cosa posso fare e vedere in quel territorio".

Ed è cosi che ci siamo sentiti. Da semplici visitatori occasionali a speciali ospiti d'onore in azienda. E quello che è successo a noi era successo poco prima ad altre persone. Nulla di costruito, nulla di impostato ma solo tanto cuore nel farci entrare nella filosofia produttiva attraverso un bicchiere.

Sono questi gli esempi che rendono grande il mondo del vino, che sa aprire le proprie porte a chiunque, giovani e vecchi, esperti o appassionati, con o senza preavviso.

Grazie Maurizio, questa l’Italia del vino che vogliamo vedere, queste sono le persone che sanno fare la differenza.

 

I suggerimenti e le idee di accoglienza che abbiamo colto da Maurizio Ponchione:

  • accogliere chiunque allo stesso modo, a prescindere da come è vestito o da quanti anni ha;

  • dare subito un calice di vino in mano, e poi passare alle presentazioni.