IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Esperienze Aziendali

Le aziende sono un osservatorio privilegiato per capire le dinamiche del mercato ma anche i diversi modelli di comunicazione. Per questo abbiamo scelto di raccontare le esperienze aziendali non per pubblicizzare alcuni brand ma per evidenziare quelle realtà produttive che sono riuscite ad essere originali e vincenti attraverso le loro scelte in vigna, in cantina, sui mercati.
Esperienze Aziendali Venerdi 31 Luglio 2020

Vidra: la soluzione per digitalizzare il proprio wine business

Con Vidra gli operatori del vino possono spedire i prodotti subito, senza quantitativi minimi e burocrazia inutile. Obiettivo: rendere il commercio digitale sempre più "human friendly".

Abbiamo intervistato Guido Frascadore, CEO e Founder di Vidra:

Partiamo dalle basi, quali sono le funzioni e le caratteristiche di Vidra?
Vidra è la Piattaforma Italiana per e-commerce, partner di VISA e Banca Sella per la Digitalizzazione del Commercio.
Con Vidra negozianti e imprenditori possono:
• Creare un negozio online in pochi click
• Gestire l'inventario
• Evadere gli ordini e tracciarli
• Spedire in tutta Italia a prezzi convenzionati, acquistando le spedizioni direttamente in piattaforma
• Ricevere pagamenti tramite Paypal, Mastercard, Visa e American Express

Ci sono diversi servizi online che propongono la creazione rapida di un negozio virtuale. Cosa vi differenzia dai competitors?
Vidra è la piattaforma italiana che offre un servizio completamente integrato per ecommerce: dalla creazione del negozio, al pagamento fino alla spedizione e alla consegna consegna del pacco. Il tutto con un unico software. Mi spiego meglio.
Ipotizziamo che un negoziante voglia iniziare a vendere i suoi articoli online. Di solito si scontra con una complessità per nulla indifferente, che gli rende difficile utilizzare la piattaforma di vendita, per non parlare dell’integrazione necessaria con altri software per coprire tutti i suoi bisogni e dell’assistenza tipicamente in un’altra lingua se dovesse necessitare supporto.
Vidra ha l’enorme vantaggio di offrire tutto questo, al negoziante o produttore, in un’unica soluzione, con un unico punto di accesso e un unico interlocutore che parla la stessa lingua. L’italiano.
Un’altra grande differenza e forza di Vidra si rivela nel momento in cui un utente acquista un prodotto da un nostro cliente (che poi è lo scopo di avere un ecommerce).
Chi si occupa solitamente delle spedizioni e dei pagamenti?
Nelle altre piattaforme è il venditore a doversi preoccupare di integrare un software per i pagamenti, di stipulare i contratti con i corrieri e successivamente inserire i costi di spedizione magari integrando un software di terzi. O eventualità ​ancora peggiore, dover gestire le spedizioni con un software che non comunica con la piattaforma ecommerce.
Utilizzando Vidra invece la spedizione sarà acquistabile direttamente dalla piattaforma, il corriere scelto passerà a ritirare il pacco e lo consegnerà esattamente dove indicato. Il tutto ovviamente tracciato e sincronizzato con l’inventario.
Per rendere il servizio ancora più completo a brevissimo si potranno acquistare anche i pacchi certificati direttamente in piattaforma.

Nel caso il cliente abbia un proprio dominio online, è possibile agganciarlo alla piattaforma e-commerce Vidra?
Assolutamente sì, è una procedura facile che richiede pochissimi minuti. In ogni caso al momento della registrazione l’utente può scegliere un dominio con estensione ​“.vidra.shop” che gli viene fornito gratuitamente da noi.

Nella nuova piattaforma di Visa sarete l’unica realtà italiana, ci può spiegare di cosa si tratta e quale sarà il vostro contributo?
La nostra Mission è aiutare retailer, produttori e PMI nel processo di digitalizzazione del commercio.
La partnership con VISA si inserisce perfettamente in questo quadro. Tutti ​i nostri sforzi sono infatti volti a rendere il più umano possibile e in questo senso anche “human friendly” il commercio digitale.
VISA ha riconosciuto il valore della nostra missione, specie nel contesto italiano in cui il livello di digitalizzazione è ancora molto basso.
Come piccola anticipazione posso dirvi che sono in arrivo altre partnership importanti che ci supporteranno per fare ancora meglio in questo senso.

Il periodo di lockdown ha favorito lo sviluppo dell’e-commerce e delle soluzioni di vendita online, che riscontri avete avuto?
Abbiamo avuto un picco di iscrizioni in coincidenza con il primo periodo del lockdown. Per noi è stato molto sfidante riuscire a soddisfare la domanda improvvisa dei negozianti che spesso sapevano poco o nulla del web e ancora meno dell’ecommerce. Ma ​siamo riusciti a offrire consulenze gratuite a tutti coloro che lo chiedevano​, non limitandoci solo all’utilizzo della piattaforma, ma spesso sfociando in vere e proprie mini-lezioni sul mondo dell’ecommerce.
Non posso negare che per noi è stata una bella prova, ma il team e la nostra infrastruttura si sono dimostrati solidi. Oggi possiamo affermare con sicurezza di poter gestire agevolmente anche picchi di richieste.

Il vostro pacchetto include la possibilità di effettuare spedizioni senza dover sottoscrivere contratti con i corrieri, come garantite questo aspetto?
Esatto. Come dicevo prima ci siamo già occupati di ​fare dei contratti a prezzi convenzionati con i corrieri.
I venditori così evitano i tempi biblici per chiudere un contratto con i corrieri che può richiedere fino a 6 mesi per cominciare a spedire; alcune aziende di spedizione chiedono addiritture fideiussione bancaria...
Con Vidra i merchant possono spedire a partire da subito, senza quantitativi minimi e burocrazia inutile.
Insomma possono essere operativi dal giorno 0!
Inoltre per andare incontro a tutte le esigenze dei nostri utenti e dei loro clienti, ci siamo dotati anche della possibilità di sfruttare l’​ecommerce di prossimità e il sistema ​“click & collect”​.
Un retailer può così decidere di offrire la consegna a domicilio della spesa comprata online dai suoi clienti, oppure permettere di acquistare online e ritirare la merce in negozio.

Oltre alle vendite online, Vidra è in grado di monitorare i dati relativi al magazzino e alle giacenze?
L’inventario si aggiorna automaticamente ogni volta che viene evaso un ordine. In questo modo il venditore deve preoccuparsi solo di vendere i prodotti. In ogni caso può essere modificato anche manualmente, ad esempio quando si inserisce un nuovo prodotto. In piattaforma ​sono disponibili anche le statistiche sulle vendite e sull’andamento del proprio negozio online​ in real time.

Per i clienti privati è disponibile un sistema di tracciamento dell’ordine?
Per quanto riguarda il funzionamento, una volta ricevuto un ordine, l’utente non deve far altro che evadere l’ordine scegliendo il corriere che preferisce. Il corriere passerà a ritirare il pacco dove gli è stato indicato e lo porterà a destinazione. Tutto il processo viene tracciato in piattaforma, per cui sia il venditore che il cliente possono monitorare in ogni momento dove si trova il pacco.
Oltre al tracking dell’ordine, gli utenti hanno la possibilità di controllare tutti i dettagli degli ordini (come il N° di ordini, nome cliente, data ordine e ammontare) effettuati dai loro clienti in un'apposita tabella.

123