IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Esperienze Aziendali

Le aziende sono un osservatorio privilegiato per capire le dinamiche del mercato ma anche i diversi modelli di comunicazione. Per questo abbiamo scelto di raccontare le esperienze aziendali non per pubblicizzare alcuni brand ma per evidenziare quelle realtà produttive che sono riuscite ad essere originali e vincenti attraverso le loro scelte in vigna, in cantina, sui mercati.
Esperienze Aziendali Mercoledi 22 Giugno 2022

Lieviti Enartis: novità per la vendemmia 2022

Le principali novità Enartis per la vendemmia 2022 sono due nuovi lieviti dalle caratteristiche eccezionali che fanno parte della linea EnartisFerm Q.

di Agnese Ceschi

La vendemmia è una fase cruciale e delicata del processo di vinificazione che necessita di competenze, tecniche adeguate, passione e cura. Per questo motivo, Enartis, azienda leader nel settore dei prodotti per la vinificazione, propone due nuovi lieviti dalle caratteristiche eccezionali che aiuteranno i produttori ad affrontare al meglio le sfide in cantina.

EnartisFerm Q TAU FD è un ceppo liofilizzato di Torulaspora delbrueckii selezionato dall’Università Politecnica delle Marche (Dipartimento DiSVA). A differenza della maggior parte dei ceppi di Torulaspora delbrueckii disponibili nel mercato, EnartisFerm Q TAU FD è dotato di una notevole alcol tolleranza che ne consente l’utilizzo come unico lievito nella fermentazione di mosti con una gradazione alcolica potenziale fino a 12,5%. A livello organolettico, i vini fermentati con questo ceppo colpiscono soprattutto per la loro pienezza, morbidezza e dolcezza gustativa dovute all’elevata produzione di mannoproteine e polialcoli.

EnartisFerm Q RHO è un ceppo isolato da uve appassite destinate alla produzione di Amarone. Appartenente alla specie Saccharomyces uvarum, questo nuovo lievito è dotato di una notevole tolleranza alle basse temperature, tanto da mostrare una vigoria fermentativa superiore ai Saccharomyces cerevisiae a temperature vicine ai 10°C. Dal punto di vista sensoriale, si distingue per l’elevata produzione di glicerolo e di 2-fenil etanolo, alcol connotato da un intenso profumo floreale. Usato in coinoculo con lieviti Saccharomyces cerevisiae, EnartisFerm Q RHO aiuta a preservare l’acidità ed esalta l’aroma floreale dei vini bianchi mentre nella vinificazione in rosso, porta alla produzione di vini morbidi e aromaticamente complessi.

Enartis, grazie ad impegno, esperienza e innovazione è in grado di garantire prodotti enologici d’eccellenza e assistenza tecnica costante per migliorare l’efficienza delle cantine e la qualità del loro vino.