IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Esperienze Aziendali

Le aziende sono un osservatorio privilegiato per capire le dinamiche del mercato ma anche i diversi modelli di comunicazione. Per questo abbiamo scelto di raccontare le esperienze aziendali non per pubblicizzare alcuni brand ma per evidenziare quelle realtà produttive che sono riuscite ad essere originali e vincenti attraverso le loro scelte in vigna, in cantina, sui mercati.
Esperienze Aziendali Mercoledi 24 Novembre 2021

Enantio Riserva 1865 Prefillossera: lo straordinario progetto enologico di Roeno

Abbiamo intervistato Martina Centa, Brand Manager Roeno.

di Giovanna Romeo

Le radici sono importanti: lo sa bene l’azienda agricola Roeno, che da sempre si contraddistingue per la passione della famiglia Fugatti verso la sua terra. Una dedizione che diventa voglia di ricerca e sperimentazione ma soprattutto il fascino di nuove traiettorie.

 

Qual è il contesto vitivinicolo in cui opera Roeno?
La Roeno nasce a Brentino Belluno, ultimo comune in provincia di Verona. Siamo nella Valdadige Terradeiforti, una valle scavata dal fiume Adige, stretta ad ovest dal Monte Baldo e a est dalla Lessinia. È sempre stata chiamata una terra di confine: oggi tra Veneto e Trentino, in passato tra impero Austro-Ungarico e Regno d'Italia. Un’area unica di origine glaciale, con un clima mite grazie anche alla vicinanza al lago di Garda.

 

Come nasce il progetto Enantio Riserva 1865 Prefillossera?
1865 Pre – fillossera, una data e un termine che raccontano il valore di una viticoltura storica. "Le radici sono importanti", così come recita un passaggio della conversazione inserita tra le scene finali dello straordinario film La Grande Bellezza. Crediamo dunque che il fascino del tempo remoto, di vigne che erano vive e vibranti già oltre 150 anni fa, racchiuda simbolicamente tutte le ragioni del concepimento di questo vino. A questo aggiungiamo la gioia e la sfida profuse per la difesa di un vitigno autoctono praticamente estinto, a cui dare nuova vita e nuove traiettorie.

 

Enantio o Labrusca a foglia frastagliata, una varietà in via d’estinzione. Quali sono le caratteristiche peculiari di questo raro vitigno?
Enantio Franco di Piede nasce dai ceppi centenari coltivati sulle sponde dell’Adige, su terreni sabbiosi e silicei che hanno evitato l’innesto della parte radicale e permesso così di mantenere il cuore selvatico di questo vitigno. In Terradeiforti godiamo quindi della presenza di vigneti franco di piede pre -fillossera, parliamo quindi di vigneti che raggiungo anche i 200 anni di età.

 

Come viene vinificato e affinato Enantio Riserva 1865 Prefillossera?
L'uva viene delicatamente diraspata e pigiata, segue poi la fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata tra i 27 e i 28° C; la macerazione sulle bucce dura circa tre settimane, al termine della quale avviene la fermentazione malolattica. Ventiquattro mesi in botte grande, successivamente otto mesi in vasca d'acciaio inox a cui segue un lungo affinamento in bottiglia.

 

Quante e quali annate sono state prodotte?
Solo cinque annate: 2008, 2009, 2013, 2015 e 2016.