IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Tasting

I tasting di Wine Meridian non vogliono limitarsi a raccontare le caratteristiche dei vini ma riuscire ad entrare nella filosofia produttiva di un’azienda, nell’anima più autentica di un territorio al fine di poter comunicare al mondo la straordinaria ma complessa eterogeneità del nostro giacimento vitienologico.
Tasting Martedi 29 Marzo 2022

Rinero Rosso Veneto 2015 di Tenuta Desmontà

Abbiamo degustato per voi Rinero Rosso Veneto 2015 di Tenuta Desmontà.

di Giovanna Romeo

Scheda tecnica

  • Nome: RINERO
  • Colore: Rosso
  • Anno di produzione: 2015
  • Prezzo: 5,90€
  • Produzione annua: 24.000
  • Denominazione: IGT Veneto
  • Affinamento: Botte legno di Slavonia
  • Uvaggio: 80% Merlot, 20% Cabernet

Tenuta Desmontà è situata nella parte sud occidentale della provincia di Verona, dove le uve di Merlot e Cabernet provenienti dai vigneti di proprietà, vengono allevate su una conformazione del terreno prevalentemente di suoli di riporto dell’Adige.
Nel Comune di Veronella la tradizione del Ripasso si misura con uve internazionali e con le vinacce del Nero d’Arcole, esprime pienamente anche la cultura dell’appassimento che coglie con forza la pienezza del frutto. Ri Nero, ovvero Ripasso e Nero d’Arcole al quale si aggiunge la tradizione di bacche internazionali che confermano la loro grande adattabilità. Straordinariamente performanti nel quadro geo-pedologico dell’areale veronese, vengono lavorate con vinificazioni attente: pigiatura tradizionale, fermentazione a temperatura controllata e 20 giorni di “ripasso”, una tecnica enologica molto antica utilizzata già diversi secoli fa dai produttori, ma riconosciuta soltanto recentemente. Le uve sono poste a contatto per un periodo di tempo variabile con le vinacce appena pressate del Nero d’Arcole, permettendo di acquisirne parte degli aromi e della struttura. Da questo contatto si genera una seconda fermentazione alcolica da cui prende il nome “Ripasso”.
Un calice ricco, versatile, con un lieve residuo zuccherino, frutto si selezioni accurate in un significativo percorso di qualità. Offre un sorso in cui spiccano le more, la marasca, la susina matura un tocco di pepe rosa e aromi di visciola. Esige importanti secondi di carne e ricchi formaggi stagionati. Straordinario bevuto da solo.

Company Profile

La storia della famiglia Bixio risale al 1866, quando il genovese Nino Bixio, luogotenente e braccio destro di Garibaldi, trovandosi nel veronese a seguito della battaglia di Custoza, visse una storia d’amore con una nobildonna del luogo. Alfonso, nato dalla relazione tra i due, ebbe in proprietà alcune terre site in Soave e da allora, ormai da ben cinque generazioni, gli eredi della famiglia si occupano della coltivazione della vite e della produzione di vini eccellenti.

 
Poderi Bixio
Via Corte Fornari 36
San Bonifacio , VR 37047 IT

+39 045 610 4369

elisa@bixiovini.it
www.bixiopoderi.it