IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Tasting

I tasting di Wine Meridian non vogliono limitarsi a raccontare le caratteristiche dei vini ma riuscire ad entrare nella filosofia produttiva di un’azienda, nell’anima più autentica di un territorio al fine di poter comunicare al mondo la straordinaria ma complessa eterogeneità del nostro giacimento vitienologico.
Tasting Sabato 30 Ottobre 2021

Italian wines in the world: Denxo 2013, Tenuta Desmontà

Abbiamo degustato per voi Denxo 2013, Tenuta Desmontà

di Giovanna Romeo

Scheda tecnica

  • Nome: Denxo
  • Colore: Rosso
  • Anno di produzione: 2013
  • Prezzo: su richiesta
  • Produzione annua: 3.000 bottiglie
  • Denominazione: IGT
  • Affinamento: 2 anni in tonneaux di rovere francese e americano
  • Uvaggio: 70% merlot 15% cabernet sauvignon 15% segreto dell'enologo

Conta diciassette volumi in alcol, quasi impercettibili, se l’occhio non cogliesse la corretta gradazione alcolica riportata in etichetta. Sarà forse la nota fresca del Cabernet Sauvignon che si misura in una tipicità ben equilibrata dal frutto pieno e maturo dell’appassimento in fruttaio, sarà il Merlot che con la sua rotondità veicola una setosità della struttura che invoglia la beva, o la ricetta segreta dell’enologo che incuriosisce ulteriormente, ma con una certa facilità si può definire Denxo un vino rosso di puro godimento.

Annata superlativa che regala un’ulteriore esperienza sensoriale, un percorso dei sensi alquanto aristocratico convogliato da profumi intriganti di marasca, di prugne scure, di more e sottobosco. Poi tè nero, cuoio e tabacco. L’affinamento, complesso e rigoroso, vede dodici mesi in Tonneaux da 5 hl di Rovere Francese nuovo e un successivo secondo passaggio di altri dodici mesi in Tonneaux da 5 hl. di Rovere Americano. Infine, acciaio e bottiglia.

Una versione interessante quanto unica di un vino, il cui residuo zuccherino di 8 gr/l di zucchero, lo rende particolarmente piacevole abbinato a formaggi erborinati e stagionati. Tuttavia l’abbiamo voluto assaggiare, leggermente raffrescato, con Clafoutis alle ciliegie.

Company Profile

La storia della famiglia Bixio risale al 1866, quando il genovese Nino Bixio, luogotenente e braccio destro di Garibaldi, trovandosi nel veronese a seguito della battaglia di Custoza, visse una storia d’amore con una nobildonna del luogo. Alfonso, nato dalla relazione tra i due, ebbe in proprietà alcune terre site in Soave e da allora, ormai da ben cinque generazioni, gli eredi della famiglia si occupano della coltivazione della vite e della produzione di vini eccellenti.

 

Poderi Bixio
Via Corte Fornari 36
San Bonifacio , VR 37047 IT

elisa@bixiovini.it

www.bixiopoderi.it