IL PRIMO MAGAZINE ONLINE ITALIANO
PER ORIENTARTI NEL MONDO DEL VINO

Tasting

I tasting di Wine Meridian non vogliono limitarsi a raccontare le caratteristiche dei vini ma riuscire ad entrare nella filosofia produttiva di un’azienda, nell’anima più autentica di un territorio al fine di poter comunicare al mondo la straordinaria ma complessa eterogeneità del nostro giacimento vitienologico.
Tasting Venerdi 08 Luglio 2022

Ca' Besina Brut 2016 di Casali Viticultori

Abbiamo degistato per voi Ca' Besina Brut 2016 di Casali Viticultori.

di Giovanna Romeo

Scheda tecnica

  • Nome: Ca' Besina Brut 2016
  • Colore: Bianco
  • Anno di produzione: 2016
  • Prezzo: 18,00€
  • Produzione annua: 10.000 bottiglie
  • Denominazione: Colli di Scandiano e Canossa DOP
  • Affinamento: Spumante metodo classico, rifermentazione in bottiglia con sosta sui lieviti per almeno 48 mesi
  • Uvaggio: 100% Spergola

Ca’ Besina Colli di Scandiano e Canossa DOP Brut è il primo, straordinario, Metodo Classico della regione Emilia-Romagna ottenuto dalla vinificazione della Spergola, vitigno autoctono tipico delle colline di Scandiano, nel Reggiano.
Ca’ Besina non è solo un grande metodo classico ma è anche un percorso ambizioso che Casali Viticultori, realtà che si è sempre contraddistinta nel panorama italiano grazie ad una produzione fortemente identitaria e innovativa, ha voluto portare avanti con determinazione, forte del convincimento e del valore di questa varietà sul territorio. La Spergola è infatti uno dei pochi vitigni di collina che sorge sulla più ampia vena gessosa dell’Appennino dislocata prevalentemente in aree pedecollinari nei comuni di Vezzano sul Crostolo, Albinea e Scandiano. Gli affioramenti calcarei ne determinano l’indirizzo minerale percepibile direttamente al naso, prerogativa solitamente tutta gustativa.
Cedro, agrumi, erbe di campo, pietra focaia, si sovrappongono a una tensione che solletica il palato, una forza giovanile inconfondibile che ha guadagnato col tempo di affinamento sui propri lieviti – 48 mesi -, struttura e spessore. Bollicina fine, cremosa, esuberante, persistente, regala un ingresso di bocca morbido che scivola lungo una stretta e profonda trama salina.
Si esprime pienamente a tutto pasto. Consigliato in abbinamento a spaghetti freddi al caviale ed erba cipollina.

Company Profile

La storia di Casali Viticultori ha inizio nel 1900 quando Giuseppe Casali decise di trasformare la sua produzione famigliare in una vera e propria attività. La prima cantina, collocata a ridosso dell’antica Rocca dei Boiardo di Scandiano, con il crescente successo dei vini sul mercato e il necessario aumento della produzione, divenne troppo piccola e così si trasferì negli anni ’80 nell’attuale sede a Pratissolo di Scandiano. Durante gli scavi per la costruzione della nuova cantina, venne ritrovata una lastra datata tra il 50 a.C. e il 50 d.C. riportante l’incisione “Ca’ Bezina”, nome di un’importante famiglia patrizia. Proprio da questa incisione fu scelto il nome assegnato alle prime bottiglie di Metodo Classico dell’Emilia-Romagna messe in commercio, perfezionato successivamente in “Ca’ Besina”. “Il buon vino nasce nel vigneto e cresce in cantina!” era il motto di Massimo Casali, uomo carismatico e passionale, che ha saputo costruire la storia di questa importante realtà legata al territorio e ha contribuito in modo determinante alla viticoltura della sua terra. Oggi Casali Viticoltori continua a rappresentare un punto di riferimento della produzione vitivinicola del comprensorio reggiano e alla fine del 2014 è entrata a far parte del Gruppo Emilia Wine.

 

CASALI VITICULTORI
Via delle Scuole, 7
Pratissolo di Scandiano, RE 42019 IT

0522 855441
info@casalivini.it
www.casalivini.it